I volantini leghisti li distribuisce un clandestino

Fermato un giovane che volantinava il via Trombini: i flyer sarebbero del carroccio. Gli interessati: "lo escludiamo". Ma Sel attacca: "campagna sulla pelle dei migranti"

La polizia locale ferma un ragazzo clandestino che fa volantinaggio. Sarebbe un fatto come tanti altri, se non fosse che il giovane proveniente dal Bangladesh sarebbe stato impegnato a distribuire volantini della Lega Nord, mettendoli sotto i tergicristalli delle auto in via Trombini.
L’episodio è accaduto giovedì pomeriggio: gli agenti della Locale sono intervenuti nel centro storico per una segnalazione di un esercente: arrivati in posto hanno notato il ragazzo che volantinava e l’hanno fermato per un controllo, scoprendo che non aveva documenti in regola per rimanere in Italia. Il ragazzo si è dichiarato minorenne, è stato fatto l’esame osseo in pronto soccorso, che ha accertato la maggiore età. Dal comando della Polizia Locale non forniscono altre spiegazioni sul materiale sequestrato al ragazzo. Sul fatto che si trattasse di materiale elettorale della Lega ci sono però le conferme di diverse persone, tra cui alcuni residenti della via che ieri avevano lasciato l’automobile nella via, trovando il volantino (pare di un singolo candidato) sotto i tergicristalli. I responsabili della campagna leghista in ogni caso escludono il fatto, spiegando comunque di aver affidato la distribuzione ad agenzie esterne. Sul caso attacca però Sinistra Ecologia e Libertà, che denuncia la linea leghista: «cacciare ogni immigrato, sparargli persino, ma solo dopo averli ben sfruttati nel volantinaggio di campagna elettorali».


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.