Ibba: appello ai giovani, contro i “matusa” della politica

Il candidato vuole più locali in centro e più divertimento

ibbaFlavio Ibba di Adc ha esposto questa mattina uno striscione nella zona delle scuole di via 25 aprile distribuendo una lettera ai giovani: "Se condividete queste mie idee – si legge nella missiva tutta improntata al risveglio della gioventù –  se siete stanchi di sentirvi chiamare “bamboccione”, di sentirvi additati come incapaci, di seguire strade che altri hanno scelto per voi, di essere “precari” a vita o disoccupati (30%), di non avere certezze per il futuro e con la prospettiva di una pensione che non vi darà modo di vivere dignitosamente,di vivere in una città , Varese, a vocazione “geriatrica” (0 locali a Varese), che preferisce ritrovarsi nella quiete ovattata delle ville con parco, impedendo a noi giovani di viverla quando e come vorremmo, soprattutto nelle ore notturne, cioè quando loro, i vecchi, ovviamente, preferiscono dormire".

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.