Il Cairate si salva, retrocede l’Insubria

I grigiorossi superano anche nel ritorno i gialloblu e rimangono in Eccellenza. Scende in Promozione anche il Fanfulla

 Il Cairate, dopo aver vinto l’andata delle semifinali playout 2-1 contro l’Insubria, bissa il successo imponendosi 1-0 in casa nel ritorno e rimane in Eccellenza. Un gol di Aloe al 22’ del secondo tempo ha deciso la sfida e sancito la retrocessione della squadra di Uzzardi, che ritorna in Promozione. Riesce nell’impresa, invece, il Villanterio, che a Lodi contro il Fanfulla recupera lo svantaggio dell’andata conquistando una bella vittoria per 3-0 e condannando la squadra del guerriero alla retrocessione.

Per il campionato di Promozione, l’Arconatese sorprende il Cassano, vincendo 3-2 ai supplementari e si guadagna la finale contro la Bustese, che a sua volta supera in trasferta il Luino 1-0. Negli scontri per non retrocedere il Fenegrò supera nella gara di andata il Cas Sacconago per 3-1, mentre l’Uboldese batte la Castellanzese per 1-0.

Domenica prossima, 29 maggio, Sommese e Verbano affronteranno, rispettivamente, Inveruno e Sancolombano per cercare di raggiungere la finale promozione verso la serie D

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.