Il diritto può “salvarci” dalle crisi finanziarie?

Se ne discuterà all'Insubria. Francesco Denozza, ordinario di diritto Commerciale all’Università di Milano, sarà il relatore della lettura annuale della Fondazione Valcavi

Quali sono gli strumenti che il diritto ha per prevenire e curare fenomeni di crisi finanziaria di rilevanza quale quella che stiamo attraversando da alcuni anni? A rispondere a questo interrogativo sarà uno dei maggiori esperti a livello nazionale di diritto dei mercati finanziari, il professor Francesco Denozza, ordinario di diritto Commerciale all’Università degli Studi di Milano. Il professor Denozza terrà una lezione nell’ambito della Seconda lettura annuale della Fondazione "Giovanni Valcavi per l’Università dell’Insubria", incentrata sul tema: "Profili giuridici della crisi finanziaria". L’appuntamento è in programma giovedì 12 maggio 2011, alle ore 17.00, nell’Aula Magna dell’Università degli Studi dell’Insubria, via Ravasi 2, a Varese,
«La Fondazione è stata istituita con l’obiettivo di sostenere l’attività dell’Università dell’Insubria, coltivando, in particolar modo, i temi dell’economia e del diritto – ricorda la professoressa Rossella Locatelli, membro del Consiglio di amministrazione della Fondazione – per raggiungere questo scopo la Fondazione organizza periodicamente incontri con relatori di alto profilo che propongano delle riflessioni su temi di congiunto interesse economico e giuridico».

Si tratta della prima lettura dopo la scomparsa dell’avvocato Giovanni Valcavi, pertanto, il professor Livio Ghiringhelli, vicepresidente della Fondazione, traccerà un breve ricordo della figura dell’avvocato Valcavi, illustrando la sua figura e il suo impegno come studioso dei temi di economia e diritto.

L’iniziativa è accreditata per la formazione continua dall’Ordine degli Avvocati di Varese e dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del circondario del Tribunale di Varese con il riconoscimento di due crediti per la partecipazione all’evento.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.