Il futuro di Comerio: le due liste a confronto

Ultimo faccia a faccia tra i candidati sindaco Paolo Costa e Silvio Aimetti che parlando della loro priorità

Quale futuro per Comerio. I due candidati sindaco parlano delle loro priorità

Il Candidato del Gelso - Vivere Comerio, Silvio AimettiSilvio Aimetti: La Scuola di eccellenza di cui abbiamo già parlato con la Fondazione Cereda-Orsini. Il Gelso, inoltre, punterà sulle nuove generazioni per far rinascere Comerio. Altro capitolo fondamentale è quello ambientale: la ricerca di nuovi fornitori (energia elettrica e gas) per la pubblica illuminazione e per gli edifici comunali (con un notevole risparmio già dal primo anno), l’installazione di 300 kW (fabbisogno di 200 abitazioni)  di impianti alimentati con fonti di energia rinnovabile. Obiettivo è anche quello di ridurre le emissioni di CO2 (anidride carbonica) degli stabili comunali utilizzando energie rinnovabili. E rimanendo in tema ecologico, entrare tra i primi 50 comuni ricicloni della Regione Lombardia

Paolo Costa, candidato di Per Comerio - PdL e Lega NordPaolo Costa: L’urgenza maggiore riguarda la necessità di posti auto in centro: realizzeremo perciò al più presto il piano parcheggi. Vorrei che le amministrazioni comunali di Comerio, Barasso e Luvinate abbandonino rivalità e interessi particolari e diano inizio a una fase nuova di vera collaborazione. Dobbiamo mettere in rete i servizi sociali, dobbiamo unire le forze per moltiplicare le opportunità. Noi siamo per le tradizioni e l’identità, ma siamo consapevoli che non ci si può più trastullare coi campanilismi.
 
Le interviste precedenti:
 
 
 
 
 

Segui il dibattito elettorale su Facebook

Segui lo speciale elettorale su Varesenews

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.