Il gruppo polifonico Josquin Despres vince il primo premio

Al I concorso nazionale “Luigi Toja” di Rho i cori della nostra città ancora una volta hanno dimostrato di essere di ottimo livello e di dare lustro a Varese

ll gruppo polifonico Josquin Despres vince il primo premio al I concorso nazionale “Luigi Toja” di Rho.

I cori della nostra città ancora una volta hanno dimostrato di essere di ottimo livello e di dare lustro a Varese, infatti il coro Josquin Despres diretto dal M° Francesco Miotti apre alla grande i festeggiamenti per i 30 anni di fondazione, vincendo il primo premio assoluto al I concorso nazionale “Luigi Toja” di Rho, la cui giuria era presieduta dal presidente dell’USCI Lombardia M° Franco Monego.

Il Coro Josquin Despres ha incominciato la propria attività nel dicembre del 1981 costituendosi ufficialmente nel marzo dell’anno seguente; fondatore del coro è il direttore M° Francesco Miotti che in questi trent’anni di attività ha guidato il coro in modo magistrale, portandolo a conseguire numerosi premi e riconoscimenti quali il 2° premio al concorso internazionale di Stresa nel 1985, il 3° al concorso nazionale di Vittorio Veneto nel 1987, il diploma d’oro al Concorso Internazionale di Riva del Garda nel 1990, il 1° premio al concorso nazionale “padre Settimio Zimarino” di Vasto nel 1995 e il 1° premio vinto domenica scorsa , 1° maggio al concorso nazionale “Luigi Toja” di Rho.
Vastissimo il repertorio del coro che può vantare in questi anni numerose partecipazioni a concerti e rassegne di prestigio nonché tour internazionali, giusto per citarne alcuni: tournée in Provenza, in Svizzera, nella repubblica Ceca ed in Austria dove ha rappresentato l’Italia alla rassegna internazionale di canti natalizi e importanti concerti quali quello tenuto nel 2005 al Teatro Dal Verme e nel settembre 2006 nella nostra città con l’esecuzione del Requiem di Mozart che ha visto la presenza del console degli Stati Uniti d’America.
Giustamente il coro deve andare orgoglioso dei suoi 30 anni di storia.
Tanti Auguri Gruppo polifonico Josquin Despres.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.