Il nuovo consiglio è proclamato ma resta un dubbio

Non è ancora definitivamente chiarito se la maggioranza avrà 15 consiglieri o 14. Nel limbo resta Francesco Iadonisi dell'Udc che lascerebbe il posto ad Alessandro Chiesa. La commissione elettorale riconvocate per sabato

Sindaco e consiglio comunale sono stati proclamati, Gigi Farioli alle 14,10 di martedì mentre i 24 consiglieri ieri sera, mercoledì, alle 21.30. Ma lo stesso Comune non ha ancora diramato la composizione ufficiale del nuovo consiglio comunale riconvocando la commissione elettorale per sabato e domenica. Un dubbio, seppur piccolo, resta e va verificato. Secondo la proclamazione di ieri sera, infatti, Francesco Iadonisi dell’Udc non è stato eletto consigliere comunale, come era sembrato in un primo momento, per un pugno di voti a vantaggio di un quindicesimo consigliere della maggioranza, Alessandro Chiesa, il quale è stato eletto nella lista del Pdl.

Secondo la proclamazione della commissione, dunque, il Pdl avrebbe 9 consiglieri comunali ( Franco Castiglioni, Mario Crespi, Luciano Lista, Gianluigi Cherichetti, Diego Cornacchia, Paolo Genoni, Alberto Riva, Enrico Salomi e Alessandro Chiesa), la Lega Nord 6 (Gianpiero Reguzzoni, Francesco Speroni, Ivo Azzimonti, Livio Pinciroli, Massimo Rogora e Isabella Tovaglieri), il Pd 6 (Carlo Stelluti, Erica D’adda, Valerio Mariani, Cinzia Berutti, Walter Picco Bellazzi, Angelo Verga), Manifattura Cittadina uno (Marta Tosi), Movimento 5 Stelle uno (Giampaolo Sablich) e Indipendenti di Centro uno (Gian Pietro Rossi).

Con molta probabilità il ricalcolo non porterà variazioni ma il problema sembra essere insito proprio nel regolamento per il calcolo dei seggi. A seconda che si usi un metodo o un altro il risultato potrebbe cambiare per quanto riguarda il quindicesimo consigliere della maggioranza. Per il momento, dunque, Francesco Iadonisi resta nel limbo, in attesa del riconteggio ufficiale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.