Il Pd “studia” i pendolari malnatesi

Il Partito Democratico, nell'ambito della campagna elettorale di Samuele Astuti a Sindaco, organizza un presidio per informarsi delle condizioni dei lavoratori che utilizzano il treno per andare a lavorare

 Da sempre Malnate riveste un ruolo chiave per coloro i quali si muovono quotidianamente verso Milano per motivi di studio o lavoro. Il Partito Democratico organizza, per mercoledì  4 maggio dalle 6.30 alle 8.30 del mattino un presidio alla stazione delle Ferrovie Nord per confrontarsi con pendolari e cittadini Malnatesi sui punti di forza e sulle criticità di questa situazione.
Saranno presenti il consigliere regionale del Pd Stefano Tosi, reduce da un inverno di battaglie sul  campo a favore dei pendolari della provincia di Varese, ed il candidato sindaco per Malnate Samuele Astuti. Il candidato del centrosinistra malnatese da sempre insiste sulle opportunità che la  mobilità integrata può rappresentare per i propri concittadini: « Poco possiamo influire sui flussi di traffico provenienti dall’esterno della città – dice Astuti – ma molto possiamo fare per i residenti, favorendo una viabilità interna che veda pedoni e ciclisti come primi attori» .

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.