Il teatro Giuditta Pasta incontra la città

Incontro pubblico con il presidente della fondazione che gestisce la struttura e il sindaco Porro. Nell’occasione sarà presentato anche il programma di iniziative estive

Il teatro incontra la città. Il prossimo lunedì 6 giugno alle ore 18.00, il neopresidente Lionello Cerri con il consiglio di amministrazione e lo staff del teatro Giuditta Pasta incontreranno la cittadinanza, gli abbonati, i simpatizzanti e tutti coloro fossero interessati a. Il titolo dell’incontro è appunto “Il teatro incontra la città” e si svoglerà nella Sala Nevera di Casa Morandi. Saranno presenti: Lionello Cerri (presidente Fondazione Giuditta Pasta), Ilaria Angelone (consigliere Fondazione Giuditta Pasta), Gianpaolo Schembri (consigliere Fondazione Giuditta Pasta), Anella Todeschini (consigliere Fondazione Giuditta Pasta), Emanuele Banterle (direttore artistico teatro Giuditta Pasta). Luciano Porro (sindaco di Saronno), Cecilia Cavaterra (assessore Giovani, formazione, culture, sport e pari opportunità).
In tale occasione il nuovo cda della Fondazione si presenterà ufficialmente ed esporrà le proprie idee in merito alla gestione del teatro Giuditta Pasta, anticipando già alcune importanti novità e qualche nome della prossima stagione: più ampia, più ricca, più vicina ai giovani. Inoltre verrà illustrata la rassegna estiva: “Saronno Sotto Le Stelle: Cinema, Teatro E Musica”, nata su invito dell’amministrazione comunale e organizzata da cinema Silvio Pellico e teatro Giuditta Pasta. Il fitto calendario di proposte animerà il complesso di Casa Morandi per tutte le sere di luglio e agosto, una no stop di cinema, musica, danze e spettacoli.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.