In piazza con l’Alcol Prevention Year

La manifestazione per la prevenzione all’abuso di bevande alcoliche torna venerdì 10 giugno e cerca musicisti e artisti per l'evento

Venerdì 10 giugno l’appuntamento è con l’Alcol Prevention Year. La manifestazione iniziata sette anni fa da Cooperativa Lotta contro l’emarginazione, l’Area Servizi Sociali del Comune di Varese, l’Informagiovani, con Ascom, Confesercenti, torna nelle piazze varesine. Stesso obiettivo, nuova formula. Come sempre si parla di prevenzione all’abuso di bevande alcoliche ma, quest’anno, l’evento si svolgerà in diverse piazze varesine: da Piazza Monte Grappa a Piazza Carducci, alle vie del centro si potranno incontrare musicisti e artisti di strada, per un vero e proprio “Alcol Prevention… Street’s fair”. Una festa in strada ma ragionevole e corretta.

Il 10 giugno si torna quindi in centro per una serata dove è possibile divertirsi senza abusare di sostanze alcoliche. Nelle piazze si potranno trovare stand dove gli operatori della Contro L’Emarginazione effettueranno il test alcolemico con l’utilizzo di un etilometro professionale, forniranno beni di conforto (acqua, succhi di frutta) per ridurre l’impatto del consumo di alcol, allestiranno una chill-out come area di decompressione per le persone al di sopra del limite legale di alcolemia e sarà presente un simulatore di guida e una consolle WII della Nintendo per “testare” i riflessi. Il tutto contornato da musica e attività artistiche. L’evento prenderà vita dalle 18 e tutti sono invitati a partecipare. Pubblico ma anche cantanti, musicisti, attori, pittori che hanno voglia di esprimersi. Basta contattare, al più presto, discobus@libero.it.

Come sempre, altro cuore pulsante dell’iniziativa, sarà il concorso tra i bar del centro varesino per il “Miglior Aperitivo Leggermente alcolico al Limite 0,5”, ovvero la creazione di un prodotto di alta qualità ma che rispetti i limiti di alcol consenti dalla legge per mettersi alla guida. Quasi una trentina i locali che anche quest’anno hanno aderito all’iniziativa e che stanno creando la loro bevanda. Tutti i cocktail, nella giornata di venerdì 10 giugno verranno valutati da una Giuria Giovani, da una Giuria Tecnica e da una Giuria Telematica. I migliori verranno premiati. Premio speciale quello consegnato da Slow Food.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.