In Sardegna si vota sul nucleare

Alle ore 12 l'affluenza per il referendum era pari al 10,32 per cento degli aventi diritto. Il quorum, per essere valida la consultazione, dovrebbe raggiungere il 33 % degli elettori sardi

Non di sole elezioni amministrative si occupano i cittadini oggi 15 maggio, e domani, lunedì 16. In Sardegna, infatti, si vota anche per il referendum regionale consultivo sul nucleare.
La Sardegna è l’unica Regione che si esprime sul tema nucleare, il risultato sardo potrebbe quindi assumere il valore di un test nazionale.
Il quesito a cui gli aventi diritto sono chiamati a rispondere è questo:
"Sei contrario all’installazione in Sardegna di centrali nucleari e siti per lo stoccaggio di scorie radioattive da esse residuate e preesistenti?".

Alle ore 12 l’affluenza per il referendum era pari al 10,32 per cento degli aventi diritto. Il quorum, per essere valida la consultazione, dovrebbe raggiungere il 33 % degli elettori sardi, percentuale che in numeri significa 488.230 schede.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.