L’arte vista dai ragazzi

La Giornata dell’Arte, giunta alla sua 3° edizione, è stata completamente ideata dai ragazzi e supportata a livello organizzativo dall’ufficio Informagiovani del Comune di Varese

Sabato 21 prossimo, per tutta la giornata, gli studenti del Liceo Artistico Frattini e di altre scuole di Varese esporranno in Piazza Carducci, Piazza Podestà e San Vittore le loro opere ispirate ad opere classiche, alla street art e “Arte con tutto”.
Quest’ultima serie di lavori è stata realizzata utilizzando in modo nuovo e creativo materiale riciclato o di scarto: un atto di sensibilità nei confronti della natura e degli sprechi per dimostrare che anche la spazzatura ha ormai un ruolo nella nostra vita quotidiana.
La Giornata dell’Arte, giunta alla sua 3° edizione, è stata completamente ideata dai ragazzi e supportata a livello organizzativo dall’ufficio Informagiovani del Comune di Varese.
Ma la giornata non sarà dedicata solo all’arte e alla fantasia, ci sarà anche musica, proposta da una serie di band locali, confusione, allegria e tanta gente.
Attività nobili e di livello superiore come arte, ecologia, musica, socializzazione e intraprendenza non potevano prescindere da un fine etico, e infatti il ricavato delle opere vendute dai ragazzi andrà alla Croce Rossa Italiana, da sempre impegnata sul fronte umanitario e presente all’evento con un suo stand e lo staff in Piazza Carducci.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.