L’atletica cittadina in finale ai campionati italiani under 18

La manifestazione nazionale si svolgerà proprio a Saronno l'11 e 12 giugno: l'Osa Saronno torna a raggiungere il tragurgo dopo 38 anni

La squadra maschile di Atletica under 18 della Osa Saronno conquista l’ammissione alla finale per l’assegnazione degli scudetti tricolori giovanili. Il risultato è eccezionale e riporta l’atletica leggera di Saronno in una finale nazionale dopo 38 anni (era il 1973 e l’allora Saf Saronno squadra femminile allieve riusci nella stessa impresa e si qualificò per la finale she si svolgeva all’Arena, con le storiche squadre della Snia, del Fiat OM Brescia, della Snam).
Ma l’eccezionalità è ancora da completare, perché la finale, che si disputerà sabato 11 e domenica 12, sarà organizzata dalla stessa Osa Saronno e si svolgerà sulle piste e le pedane del Campo Sportivo Comunale Gianetti – Colombo di Via Biffi che tornerà a vedere un torneo di livello nazionale. La qualificazione era nell’aria; le prestazioni eccezionali di Lorenzo Perini, già in possesso del minimo per i campionati mondiali di Lille del prossimo mese di luglio, di Marco Nugara, detentore attualmente della migliore prestazione italiana dei 400 ostacoli, dei componenti della staffetta 4×100 e 4×400, in possesso di misure che li collocano ai primi posti delle classifiche nazionali, incoraggiavano il presidente Balestrini e il direttore tecnico Morandi a credere nella grande qualificazione. N
ella conferenza stampa di presentazione dell’evento della scorsa settimana, con la presenza del main sponsor Brivio, specialista in impianti fotovoltaici ed utilizzo di energie alternative, Balestrini aveva ringraziato il grande apporto dello sponsor per l’organizzazione della manifestazione e aveva elencato le grandi prestazioni degli atleti e delle atlete della prima fase regionale, non lasciando però trasparire quali potesse essere le potenzialità della squadra che avrebbe potuto esprimere nella seconda fase.

Questa la classifica finale valida per l’ammissione:

SQUADRE AMMESSE ALLA FINALE MASCHILE
1 Fiamme Gialle Simoni Roma punti 13526
2 Atletica Studentesca Cariri Rieti punti 13279
3 Atl. Bergamo 1959 Creberg punti 12804
4 Toscana Atletica Caripit punti 12712
5 Atletica Vicentina punti 12477
6 Asi Intesatletica Latina punti 12441
7Atletica Livorno punti 12380
8 Atl. Lecco Colombo Costruzioni punti 12372
9 Osa Saronno Libertas punti 12330
10 Ana Atl. Feltre punti 12296
11 AS La Fratellanza 1874 Modena punti 12261
12 E. Servizi Atl. Futura Roma punti 12246

SQUADRE AMMESSE ALLA FINALE FEMMINILE
1 Atletica Vicentina punti 13982
2 Atletica Studentesca Cariri Rieti punti 13622
3 Toscana Atl. Empoli Nissan punti 13276
4 Atl. Bergamo 1959 Creberg punti 13188
5 Cus Trieste punti 12926
6 Sef Stamura Ancona punti 12923
7 Audacia Record Atletica Roma punti 12917
8 Atletica Livorno punti 12872
9 Atletica Brugnera Friulintagli Pordenone punti 12812
10 Camelot Milano punti 12810
11 Atletica Udinese Malignani punti 12771
12 Pro Sesto Atletica punti 12691.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.