L’attacco del Varese si scatena in amichevole

A Masnago i biancorossi battono 7-0 il Finale Ligure; tra le punte resta a secco solo Neto

Amichevole di metà settimana per il Varese di Sannino che ha giocato al "Franco Ossola" contro il Finale Ligure alle 12,30, per abituarsi all’orario in cui dovrà scendere in campo domenica prossima contro la Reggina.
Buona nel complesso la prova dei biancorossi che si sono imposti con il risultato di 7-0 e soprattutto hanno constatato la buona vena degli attaccanti. A eccezione di Neto Pereira infatti, tutte le punte varesine sono andate a segno: Alemao ha rotto il ghiaccio al 21′, poi il raddoppio è arrivato dai piedi di un centrocampista, Osuji, autore del 2-0 che è stato il parziale della prima metà di gara.
Nella ripresa sono andati a segno Nadarevic dopo pochi minuti, poi Ebagua al 13′, Carrozza (doppietta) mentre a chiudere i conti ci ha pensato Giuseppe De Luca poco oltre la mezz’ora. Le due reti di Carrozza sono particolarmente incoraggianti: il centrattacco pugliese, assente contro il Padova, ha giocato per circa mezz’ora senza spingere troppo ma a questo punto le sue quotazioni appaiono in rialzo in vista del match del "Granillo". Chi invece non ci sarà è Zecchin, ancora alle prese con la pubalgia mentre Emanuele Pesoli è rimasto ai box per un’infiammazione al tendine d’Achille.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.