La colonna sonora dei ballottandi

Da Vasco a Beethoven, ecco con quale canzone i candidati affronteranno questa domenica (e la campagna elettorale)

Come si fa a darsi la carica per affrontare il ballottaggio che ci sarà tra una settimana? Come trovare la forza per chiedere voti e incontrare elettori? Ci vuole una colonna sonora. La abbiamo chiesta ai candidati: quale canzone accompagnerà questa domenica (ma non solo) a caccia di consensi?

Luisa Oprandi (candidata a Varese, Pd, Idv, Sel, Varese con Luisa), è spiazzata: «Non so, così su due piedi non mi viene…ci sono tante canzoni belle per farsi accompagnare…La prima che mi viene in mente è “Bandiera gialla”».


Attilio Fontana (candidato a Varese , Lega nord, Pdl), nonostante gli impegni piuttosto fitti, dice che la giornata di oggi sarà più “morbida” delle altre. Quindi? «Quindi, una canzone che mi rilassa e mi distende è la colonna sonora del film : “C’era una volta in America”»


Edoaardo Guenzani, candidato a Gallarate sostenuto da Pd, Idv, Sel, Lista civica "Città è vita", Repubblicani e Socialisti, è un melomane, un patito di musica classica, e coglie l’occasione per stuzzicare il concorrente del Pdl. «Beh ieri sera a “Che tempo che fa” ci siamo goduti Daniel Barenboim, il pianista e direttore d’orchestra di fama mondiale, che ha diretto la West Eastern Divan Orchestra, tenendo una straordinaria lezione “musicale” sulla Terza Sinfonia di Beethoven, l’Eroica, oltre ad eseguire dal vivo il movimento finale della Patetica di Tchaikovsky: ecco, la mia colonna sonora di oggi è l’Eroica, mentre ai miei avversari non mi resta che dedicare la Patetica…», dice scherzando al telefono.

Massimo Bossi (candidato a Gallarate per Pdl), anche lui sorridente per la domanda, ma ignaro della scelta dell’avversario si difende bene e non ha dubbi: «la mia colonna sonora? “Vado al massimo” di Vasco Rossi».


Samuele Astuti, che a Malnate è appoggiato da Pd, Idv, Sel, AttivaMente Donne, Malnate Sostenibile ha addiruttura puntato sulla musica per la sua campagna elettorale. Il motivo che lo accompagna, e che è anche la suoneria del suo cellulare è : "L’ombelico del Mondo” di Lorenzo Cherubini, alias Jovanotti.

La sua concorrente Elisabetta Sofia, appoggiata da Lega nord, Forza Malnate, Pensionati, non risponde subito, ci pensa su un po’, scarta qualche motivetto un po’ troppo fortino (le piace sunday bloody sunday «ma non va bene») e ripiega su di un ever green: “Buona domenica” di Antonello Venditti.


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.