La Oprandi e il Pd: “Più posti letto all’ospedale”

La candidata sindaco vuole mettere al centro del programma i problemi dl Circolo. Molinari e Mirabelli chiedono subito la fermata del bus, Alfieri denuncia l'accentramento regionale che esclude il comune

PdIl Partito Democratico, riunito davanti all’ospedale cittadino, chiede una politica comunale che tenga più conto delle esigenze della sanità. In particolare, Alessandro Alfieri, consigliere regionale, ritiene che il Pirellone stia accentrando troppo le nomine: «Ospedali come quello di Varese sono stati costruiti anche grazie a donazioni e lasciti della città – spiega – non è giusto che tutte le decisioni siano prese senza il concorso degli enti locali. Il Pd in regione ha chiesto da tempo una revisione di questa politica centralizzata. A Varese c’è però ancora un grosso problema irrisolto e cioè quello dei posti letto che sono  pochi rispetto alle esigenze – aggiunge il consigliere democratico – è una decisione che la Regione ha preso tempo fa ma che crea problemi all’utenza, e il caso del pronto soccorso è emblematico. Speriamo inoltre che la regione estenda ben oltre il 31 maggio il calmiere sull’aumento dei farmaci». Secondo la candidata sindaco Luisa Oprandi «i problemi dell’ospedale saranno nei punti trattati i primi cento giorni di amministrazione, perché bisogna dare risposte concrete alle tante piccole e grandi emergenze che ogni giorno affrontano i malati dell’ospedale e gli operatori, compresa quella del parcheggio a pagamento». Roberto Molinari, segretario cittadino del Pd, critica la lentezza con la quale la giunta Fontana ha affrontato il tema della fermata del bus di fronte al nuovo monoblocco ospedaliero: «La prima richiesta di una fermata la presentammo nel 2007. Nel maggio del 2011 la giunta ha detto che avrebbe preparato la nuova fermata. Sappiamo che entrerà in vigore tra qualche settimana ma non c’è nemmeno una pensilina – sottolinea Molinari – non ci sembra assolutamente un modo concreto e veloce di affrontare i problemi e conferma che questa giunta si è caratterizzata per l’immobilismo». Il capolista del Pd Fabrizio Mirabelli sottolinea infine che «noi abbiamo sollevato il problema della fermata dell’ospedale con tante interrogazioni in questi anni. Via Guicciardini è in salita e gli anziani fanno fatica. Speriamo che si riesca a trovare una soluzione e ricordiamo che noi ce l’abbiamo messa tutta per raggiungere questo obiettivo». 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.