La Pro Patria pensa a Vercelli con il morale alle stelle

La vittoria per 5-2 dell'andata ha dato una sferzata al morale dell'ambiente. Arbitrerà il "temuto" Bietolini di Firenze

Il morale in casa Pro Patria è altissimo dopo la debordante vittoria per 5-2 nella gara di andata della semifinale playoff contro la Pro Vercelli. I tigrotti giocheranno domenica 29 maggio alle 16 al “Piola” la partita di ritorno e mister Raffaele Novelli, unitamente a tutta la squadra, ha voluto tenere alta la concentrazione prima di cascare in sorprese negative.
Intanto la designazione dell’arbitro ha fatto venire i brividi ai biancoblu. Il fischietto di domenica infatti, sarà Bietolini di Firenze, che lo scorso anno arbitrò in maniera censurabile la gara contro il Benevento, meritandosi anche un po’ di spazio nel nostro pagellone di inizio settimana; anche quest’anno, nella partita contro il Casale vinta da Cristiano e compagni per 5-0 non si dimostrò un arbitro di alto lignaggio. Ieri intanto, mercoledì 25, si sono aperte le prevendite dei biglietti per la gara di Vercelli con i tagliandi per il settore ospiti acquistabili nel circuito Ticketone per i soli possessori della Tessera del Tifoso. Il Pro Patria Clubs ha già organizzato due pullman e spera di riuscire a riempirne un terzo; la partenza è prevista alle ore 14.15 da piazza Mercato di Busto Arsizio. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.