La scuola: un valore su cui puntare

Tutti e tre i candidati alla poltrona di sindaco mettono in rilievo l'importanza delle realtà educative del territorio e assicurano massimo sostegno

La scuola di LuvinateDopo il raporto con la Chiesa, tocchiamo oggi un altro punto importante : una comunità ha bisogno della sua scuola? Come pensate disostenere la comunità scolastica? Quali  progetti per il diritto allo studio? Quali programmi per la scuola materna?

 

 

Stefano Elfenne Alternativa per Luvinate: « Ho lavorato 5 anni nell’associazione genitori della nostra scuola elementare. Abbiamo fatto molte iniziative per comprare i materiali necessari al lavoro di maestre e alunni. Sono convinto che un’Amministrazione debba adoperarsi per sostenere la realtà scolastica anche perché la scuola è la palestra della socializzazione e della convivenza. Stesso discorso per la scuola dell’infanzia: la materna va sostenuta con fondi. Pensiamo di creare una sinergia privato pubblico perché la partecipazione è un dovere di tutti i cittadini. L’amministrazione deve fare da regia per portare a buon fine questo progetto». 


Alessandro Boriani Le Tre Torri: «Per la lista civica “Tre Torri” la scuola è essenziale sia come luogo di formazione per i giovani sia come irrinunciabile elemento di socializzazione per il Paese. L’Amministrazione uscente ha fatto moltissimo: nuovi spazi d’eccellenza (aula mensa, aula informatica e aula per la ceramica), sostegno economico ai progetti educativi proposti dal corpo docenti e dall’associazione genitori: recupero svantaggio, teatro, giornalino, musica, sport. Grande attenzione è stata anche dedicata al momento mensa: uso di prodotti biologici e costante dialogo tra Comune, genitori e scuola tramite la Commissione Mensa. Obiettivo dei prossimi anni sarà proseguire sulla strada intrapresa: sostegno all’Istituto comprensivo, opera quotidiana a fianco del Corpo docenti e dell’Associazione Genitori, ulteriore sforzo per integrare le esigenze dei genitori e l’offerta formativa: pensiamo in particolare a proposte che mirino al tempo pieno, coprendo dunque anche –per chi vorrà- il mercoledì e il venerdì pomeriggio. Per la Fondazione della Scuola Materna, proseguirà anche in questo campo la massima collaborazione: oltre al finanziamento annuo, desideriamo costituire un Comitato popolare a sostegno della scuola materna, in modo che sia la comunità locale –e non solo i genitori- a farsi carico di questo importante servizio, nel solco dell’opera educativa delle Suore salesiane. Attenzione anche agli asili nido, incoraggiando la sinergia con le realtà no profit del territorio (Asilo nido Barasso, Villaggio SOS Morosolo), consolidando così il positivo percorso già avviato in questi anni.

Fabio Binacchi Lega Nord: « Per quanto riguarda la scuola, continueremo nella politica di sostegno all’elementare e alla materna. Io sono sempre stato d’accordo con l’attuale giunta sulla necessità di realizzare la mensa e l’aula computer. Sono sempre stato al loro fianco anche quando le cose non funzionavano a dovere. Ho sempre pensato che era un progetto essenziale. Per il futuro abbiamo in mente anche di verificare le condizioni per aprire un nido. L’ideale è di concertare, nei limiti del possibile, questi interventi con i comuni limitrofi. Se verranno eletti altri esponenti della Lega, il dialogo sarà ovviamente più facile e costruttivo: dal nido ad altri servizi ci si potrà organizzare per contenere le spese ottimizzando i risultati. Un altro punto che da buoni Leghisti ci sta a cuore è quello di favorire lo studio e l’uso del nostar dialett».

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.