Lavori ai Cinque Ponti ed è maxi ingorgo

I lavori di asfaltatura erano previsti ed annunciati ma il traffico è andato in tilt in tutta la zona interessata dall'asfaltatura e nelle strade limitrofe, fino all'autostrada dei Laghi e alla 336 per Malpensa

Un caos ingestibile. E’ quello che è accaduto questa mattina, mercoledì 18 maggio, nella zona dei Cinque Ponti. I lavori di asfaltatura erano annunciati ma la situazione è diventata subito incandescente. Moltissime le telefonate giunte in redazione. Gli automobilisti segnalavano l’ingorgo e, alcuni chiedevano vie alternative. Ma anche nella zona attorno, il traffico è congestinato: il tilt anche la Statale 336 di Malpensa e l’area attorno a Gallarate.  Agesp aveva resa noto che oggi il tratto dei Cinque Ponti da via Ferrè fino alla fine della rampa sarebbe stato chiuso al traffico, dalle 5 di mattina al termine della giornata, per lavori di asfaltatura realizzati in occasione del passaggio del Giro d’Italia, programmato per il 27 maggio.
Agesp, che si sta occupando dei lavori di asfaltatura in previsione del passaggio a Busto Arsizio del Giro d’Italia, comunica che i lavori stanno procedendo secondo programma. Entro la fine della mattinata riaprirà il tratto di strada che collega Castellanza al centro di Busto e nel pomeriggio anche la rampa che porta a Gallarate sarà riaperta al traffico.Agesp sottolinea anche che gli avvisi in loco sono presenti da sabato e che le comunicazioni sono state date per tempo: «Ci aspettavamo i disagi, d’altra parte quella è una strada di collegamento molto frequentata»

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.