Licei dei Tigli campioni di sport

Le ragazze conquistano il titolo regionale di pallamano, nella pallavolo passano alla fase nazionale. Mentre i ragazzi hanno vinto nella regata Dragon Smile sul Lago Maggiore

Licei campioni di sport, in varie discipline, sia maschili che femminili.

La squadra maschile di pallamano dei Licei di Gallarate ha affrontato la finale regionale a Brescia, conclusa al secondo posto, ad un punto di distanza dalla squadra dell’ITC di Chiari (Brescia).
La squadra femminile di pallamano si è invece aggiudicata invece il primo posto al campionato regionale. Ha disputato la finale contro il Liceo di Pavia. In campo le atlete  gallaratesi si sono distinte per velocità, destrezza, tattica, determinazione e cuore. Gli allenatori, professori Dovesi e Cappelletti, competenti e tenaci, sono stati fondamentali per il successo di entrambe le squadre.

Si è svolta ad Alessandria la finale inter regionale di pallavolo femminile . I licei, anche questa volta si sono distinti con la loro squadra che ha battuto i gruppi di Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria. Campioni regionali! Le atlete sono state formidabili, hanno tenuto il campo con particolare abilità sbaragliando tutte le avversarie. Alla base, un sistematico lavoro di allenamento tecnico curato dal coach, prof Gianni Sessa. La nostra squadra parteciperà alle finali nazionali che si svolgeranno a Reggio Calabria dal 27 al 29 maggio.

L’equipaggio dei Licei di Gallarate ha partecipato il 21 maggio alla regata velica Dragon Smile, lago Maggiore. La nostra barca, abilmente condotta dagli alunni dello scientifico Taravella e Maran e dall’alunna del classico Forgiarini si è aggiudicata la coppa per il primo posto di categoria –gruppo B-. Tecnica e tattica velica hanno determinato l’importante successo. La regata, organizzata e curata da ANG MAR, è a scopo benefico e sotiene l’AIL (associazione Italiana contro le Leucemie).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.