Lufthansa, Martina: “Dire che non cambia nulla è bugia enorme”

Così Maurizio Martina, segretario regionale del Partito democratico commenta la notizia del ritiro dallo scalo varesino della compagnia

«Più che vendere fumo con la storiella dei ministeri a Milano la Lega, il Pdl e la Moratti rispondano del problema serio dell’abbandono di Malpensa da parte di Lufthansa». Così Maurizio Martina, segretario regionale del Partito democratico commenta la notizia del ritiro dallo scalo varesino di Lufthansa. «Dire che non cambia nulla è una bugia enorme. Il rischio di ricadute sul versante occupazionale è purtroppo serio. L’abbandono del vettore da Malpensa è l’ennesimo fatto che dimostra fallimento della destra a Milano e in Lombardia».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.