Maroni: “Importante avere sindaci della Lega”

Il ministro dell'Interno ha inaugurato la nuova sede del partito. Presenti anche il candidato Mazzucchelli, il segretario provinciale Candiani e il presidente Galli

Il ministro Roberto Maroni ha inaugurato la nuova sede della Lega Nord a Cairate, in centro al paese. È accaduto domenica mattina, primo maggio, alla presenza di tutti i vertici provinciali del partito: il presidente della Provincia Dario Galli, il segretario provinciale e sindaco di Tradate Stefano Candiani, e naturalmente il ministro e il candidato sindaco Paolo Mazzucchelli.

Maroni ha chiarito subito il perché della scelta di aprire una sede in paese: «Mi ricordo ancora quando ero segretario provinciale e Bossi mi disse di aprire le sedi in giro per la provincia. Allora avevamo solo quella di Varese ed era difficile trovare i posti, i locali, c’era il pregiudizio da superare nei nostri confronti. Poi sono state aperte tanti sedi, ed è stato fatto anche da tutti i segretari provinciali che mi sono succeduti, anche oggi dall’ottimo Stefano Candiani che sta facendo un lavoro straordinario».
Sulla scelta di correre da soli per avere un proprio candidato, Maroni ha spiegato che «è importante per noi avere dei sindaci della lega, perché sono il più importante tassello dello stato federale. Non solo perché un sindaco che governa bene sa spendere bene i soldi, ma è importante perché essi sono un punto di riferimento per la sicurezza dei cittadini».
Dopo il ministro Ministro è intervenuto anche il candidato Mazzucchelli: «È mio dovere parlare anche della realtà locale, il nostro paese: vi faccio un invito a leggere il programma elettorale delle altre liste. Il nostro programma è totalmente diverso: loro dicono che faranno di tutto, ma non scrivono dove troveranno i soldi per realizzarlo. Noi abbiamo scritto in maniera diversa, puntando su lavoro, economia e sicurezza. Una situazione che è pesante anche a Cairate».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.