Maxi impianto fotovoltaico amico dell’agricoltura

Inaugurati in un'azienda agricola di Merlino 15.000 metri quadrati di pannelli semitrasparenti e collocati ad alcuni centimetri dal suolo

Un maxi impianto fotovoltaico che non danneggia l’agricoltura. È  quello che è stato inaugurato a Merlino in provincia di Lodi. Oltre 15.000 metri quadrati di pannelli della potenza di 1 megawatt per produrre energia dal sole.

I pannelli sono stati installati ad alcuni centimetri dal suolo così il terreno può continuare ad essere coltivato, senza problemi. Sono in materiale semitrasparente che permette alla luce di filtrare.

Nel terreno sono state piantate le melanzane che si spera arriveranno tra due settimane.

Si tratta del primo esempio di serra fotovoltaica nel nostro Paese che produce energia pulita e non consuma suolo agricolo.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.