Neonato ritrovato in un sacchetto: è in buone condizioni

Due anzini e una donna filippina hanno salvato il piccolo che era stato abbandonato vicino a un cassonetto. Nessuna traccia della madre

Nessuna traccia della mamma che ieri, domenica 29 maggio, ha abbandonato il suo neonato in una via di Brescia vicina al Conservatorio. 

Il piccolo è ricoverato all’Ospedale Civile di Brescia e le sue condizioni sono buone. A ritrovarlo una donna filippina attirata dagli strani movimenti di un sacchetto abbandonato vicino a un cassonetto. La donna ha coinvolto due anziani che stavano sopraggiungendo: insieme hanno aperto il pacchetto convinti di trovarvi dei cuccioli di came. Poi la terribile verità. Al momento del ritrovamento, fortunatamente, il piccolo si muoveva e piangeva , segno che la permanenza all’interno del sacchetto non era durata a lungo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.