“Noi anche!” guarda al futuro

Un gruppo di giovani che ha appoggiato Samuale Astuti nella campagna elettorale scrive a VareseNews: "Samuele ci ha dato l’occasione, la fiducia, la speranza"

“E’ tutto pronto? Come siamo messi col sito? I mandarini li abbiamo?”

Samuele non ci dava pace.
Mancavano pochi giorni al 1 dicembre, data del nostro primo evento pubblico, ma noi eravamo al lavoro già da mesi. Da quel momento in poi ne abbiamo fatte di tutti i colori, ma soprattutto arancioni. E nemmeno potevamo immaginarcele, quando abbiamo cominciato questa avventura.
Così, in questi 9 mesi di campagna elettorale, abbiamo passato tante notti a scrivere lettere, comunicati, mail, abbiamo trascorso ben 27 domeniche a fare riunioni, abbiamo analizzato 800 questionari, abbiamo organizzato decine di eventi, abbiamo stretto centinaia di mani, abbiamo perso qualche esame in università, abbiamo indossato vistosi orologi arancioni e improvvisato allegre coreografie nel bel mezzo del mercato, abbiamo suonato con Samuele i campanelli di tutta Malnate… Chi ce l’ha fatto fare?
Eravamo e siamo un gruppo di amici, partiti dal campo base con in spalla zaini pieni di idee e voglia d’impegnarsi. Abbiamo incontrato tante persone lungo il nostro viaggio, persone grazie alle quali ha preso forma un progetto valido, ricco di contributi, veramente condiviso e partecipato.
 
Domenica e lunedì ci saranno le elezioni, meta per cui lavoriamo da mesi. Sappiamo che si continuerà a camminare anche dopo l’arrivo e che questa è solo la prima tappa di un percorso impegnativo perchè la politica è costanza, impegno, lungimiranza. Fino ad oggi ci siamo spesi con generosità per ciò in cui crediamo e possiamo dire con certezza che lo faremo ancora, perchè vitamine da spendere ne abbiamo!
Siamo stati per Samuele una forza, così come lui lo è stato per noi. Noi abbiamo messo a disposizione la nostra energia, il nostro tempo e le nostre competenze. Samuele ci ha dato l’occasione, la fiducia, la speranza.
Samuele, sappi che per il futuro… “Noi anche!"

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.