Novelli felice a metà: “Abbiamo vinto il campionato, ci hanno tolto la gioia”

L'allenatore della Pro Patria analizza la difficile stagione dopo l'ultima gara di campionato. Ai playoff la Pro Vercelli: "Contentissimo di affrontarli"

 L’allenatore della Pro Patria, Raffaele Novelli, al termine della gara vinta 4-0 dai suoi sul Mezzocorona, all’ultima gara di campionato, che ha permesso ai tigrotti di qualificarsi ai playoff, è contento del risultato, ma amareggiato da un’annata complicata: «Con i tre punti di oggi, senza le penalizzazioni, saremmo stati in C1. Nessuno può negare questo aspetto. Oggi siamo stati bravi a chiuderla subito e gestirla nella maniera migliore. Per quello che abbiamo fatto nel disinteresse generale, tolti i tifosi e i giornalisti, possiamo dire che è stato difficilissimo. Le sciagurate gestioni ci hanno tolto tante soddisfazioni sul campo e fuori e la possibilità di gioire di un risultato sportivo che abbiamo ottenuto conquistando 59 punti sul terreno di gioco. Tutta la squadra ha rappresentato la città di Busto Arsizio, dai giocatori allo staff, con orgoglio e passione. Sul campo abbiamo raggiunto la promozione. Siamo stati bravi fino ad ora, ma dobbiamo esserlo ancora fino in fondo, conquistando quello che ci hanno lavato. Non si è messo mai in dubbio la fedeltà dei tifosi, così come hanno fatto i giocatori. Qualcuno, al contrario ha abbandonato la società. Mi aspetto che ci ridiano i punti tolti tramite il ricorso per affrontare con il vantaggio del campo il primo turno con la Pro Vercelli. Sui piemontesi dico di essere contentissimo di affrontarli. Durante l’anno i valori e i risultati sono stati differenti e questa sfida deve essere uno stimolo in più».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.