Nuova urbanistica, il sogno di una casa che dura da 40 anni

L’anniversario della Cooperativa di costruzioni sarà festeggiato sabato 21 maggio all’area feste della Schiranna. Sarà presentato il libro “Il sogno di una casa” di Michela Barzi e Enzo R. Laforgia

rocco cordìLa Cooperativa Nuova Urbanistica compie 40 anni. Per l’occasione sabato 21 maggio si terrà una momento di festa nell’Area Feste della Schiranna.
«La Nuova Urbanistica – racconta il presidente Rocco Cordì (foto)- nasce il 16 aprile del 1971 un secolo dopo le prime esperienze pioneristiche e quando in Lombardia molte cooperative edilizie si preparavano a celebrare i loro centenari. Siamo agli inizi degli anni Settanta del Novecento in un contesto sostanzialmente mutato, ma ricco di fermenti culturali e nuove aspettative. In quegli anni stava per esaurirsi il boom economico che aveva consentito una crescita tanto tumultuosa quanto squilibrata. L’Italia si trova alle prese con domande e bisogni nuovi resi acuti anche dal perdurare di squilibri territoria li e assetti di potere apparentemente immodificabili».
ùSono passati 40 anni da allora e la cooperativa è cresciuta, facendo un percorso coerente con i tempi mutati. «Al 31 dicembre 2010 – continua Cordì – la cooperativa conta 12.053 soci. Gli alloggi realizzati direttamente sono 3.134, di cui 1.871 a proprietà divisa, il 60% circa del totale. A questi vanno aggiunti altri 384 alloggi rilevati da ditte private e assegnati prevalentemente a proprietà individuale. Si tratta di abitazioni operaie realizzate da alcuni importanti complessi industriali entrati in crisi negli anni ottanta».
Il programma di sabato prevede vari momenti: la festa si aprirà alle 10 e 30, alle 11 verrà presentato il volume “Il Sogno di una casa”, con la partecipazione degli autori Michela Barzi e Enzo Laforgia, ore 12 Premiazione soci e comitati di cestione, ore 12 e 30 pranzo sociale presso il ristorante della Festa.
(foto, Varese: il complesso residenziale-commerciale dove ha sede la Nuova Urbanistica).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.