“Per quattro ore di sballo mi sono rovinata la vita”

Martedì 10 maggio gli studenti dell'Isis Newton ospitano Giorgia Benusiglio, ragazza milanese che dieci anni fa ha rischiato la vita dopo aver assunto mezza pasticca di ecstasy

Cinquecento studenti dell‘ISIS NEWTON riuniti in assemblea ospiteranno il 10 maggio, alle ore dieci, al Collegio De Filippi, Giorgia Benusiglio, ragazza milanese che dieci anni fa ha rischiato la vita dopo aver assunto mezza pasticca di ecstasy.
In seguito ad un trapianto di fegato che l’ha riportata ad una vita normale, Giorgia ha deciso di girare le scuole di tutta l’Italia per raccontare la sua storia ai ragazzi, metterli in guardia dai rischi legati all’assunzione di sostanze stupefacenti e ha raccolto la sua dolorosa esperienza in un libro dal titolo “Vuoi trasgredire? Non farti!” edito dalle Edizioni Paoline.
Notata dal Ministro della Gioventù Giorgia Meloni, Giorgia ora collabora col ministero in numerose iniziative che la vedono protagonista a livello nazionale ed ospite di numerose trasmissioni televisive, ultima quella di Matrix del 6 aprile 2011 (per rivedere la puntata: www.video.mediaset.it/programma/matrix/.html).
Per una triste coincidenza l’incontro avrà luogo a pochi giorni di distanza dalla morte di un ventenne
in seguito all’assunzione di un mix letale di droghe; Giorgia è stata più fortunata, ce l’ha fatta e incontra gli studenti nella speranza che simili tragedie non accadano più.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.