Varese News

Pierluigi Riva confermato nella Giunta esecutiva del Codau

Direttore Generale LIUC farà parte ancora del Convegno permanente dei direttori e dei dirigenti delle Università italiane

Confermata la presenza dell’Università Carlo Cattaneo all’interno del Codau (Convegno permanente dei direttori e dei dirigenti delle Università italiane).
Le elezioni della Giunta esecutiva per il prossimo triennio, tenutesi oggi a Roma, hanno infatti visto confermata la nomina di componente della Giunta stessa di Pierluigi Riva, Direttore Generale dell’Università Carlo Cattaneo – LIUC dal 1998. Riva aveva già fatto parte della Giunta del Codau nel precedente triennio 2008 – 2010.
A presiedere la Giunta, Enrico Periti (Direttore amministrativo dell’Università di Brescia), mentre vice Presidente è Bruna Adamo (Direttore amministrativo dell’Università della Calabria).
Componenti della Giunta, oltre a Pierluigi Riva, Giuseppe Cardile (Direttore amministrativo dell’Università di Messina) e i dirigenti Antonio Marcato (Politecnico di Milano), Mariagrazia Catania (Università di Firenze), Donatella Tore (Università di Cagliari).
Il CODAU si propone di promuovere, anche d’intesa con organismi istituzionali, studi e ricerche sulle materie attinenti la gestione finanziaria ed amministrativa delle Università; fornire consulenze tecnico-amministrative, su materie di interesse agli organismi istituzionali che ne facciano richiesta; attuare iniziative volte a favorire l’aggiornamento professionale dei dirigenti e del personale universitario; assumere iniziative atte a promuovere lo scambio di conoscenze e tecniche professionali con i dirigenti amministrativi delle Università europee.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.