Pizza dimenticata in forno, palazzina invasa dal fumo

I pompieri si precipitano in via Damiano Chiesa, ma era solo fumo dal forno. Altri interventi anche a Borsano per alberi pericolanti e a Samarate per catturare una grossa biscia

Principio d’incendio questa mattina in via Damiano Chiesa nella prima periferia di Marnate: era stato segnalato l’incendio di un appartamento, ma è stato proprio il classico caso di tanto fumo e poco arrosto. Infatti, una famiglia di egiziani aveva messo in forno a cuocere una pizza, dimenticandosela. Oltrepassato il punto di cottura, dal forno ha cominciato a fuoriscire del gran fumo che in breve ha invaso il locale cucina per uscire poi dalle finestre e mettendo in allarme i vicini. I vigili del fuoco, entrati nell’abitazione, hanno potuto fortunatamente constatare che la causa era stata una banale dimenticanza. E al momento del pranzo, i proprietari di casa sono stati costretti a cambiare menù.
Altri interventi anche nel pomeriggio tra cui il taglio di alcuni alberi pericolanti in via Mortara nel rione Borsano di Busto Arsizio, il recupero di una grossa vipera risvegliatasi dal letargo invernale e penetrata in un’abitazione di Samarate in via Coccè 9 e per finire una fuga di gas metano da un contattore di una palazzina di via Carducci 5 a Busto Arsizio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.