Premio innovazione tecnologica al Sant’Anna di Como

L'ospedale comasco è stato premiato per il progetto che ha migliorato l'attesa e l'accoglienza del paziente

L’Azienda Ospedaliera Sant’Anna di Como vince il “Premio Innovazione ICT in Sanità” nella categoria “Soluzioni per un miglior servizio al cittadino” con il sistema integrato MR-You Enterprise® di Artexe che consente di migliorare l’attesa e l’accoglienza del paziente all’interno dell’Ospedale.

Il Premio Innovazione ICT in Sanità è un’iniziativa dell’Osservatorio ICT in Sanità della School of Management del Politecnico di Milano nata nel 2010 per creare occasioni di conoscenza e condivisione dei progetti che maggiormente si sono distinti per la capacità di utilizzare l’ICT come leva di innovazione e miglioramento nel mondo della Sanità in Italia con l’obiettivo di generare un meccanismo virtuoso di condivisione delle esperienze di eccellenza.

«In concomitanza con il trasferimento della Struttura Ospedaliera – dichiara Giuseppe Brazzoli, Direttore Sanitario del Sant’Anna – è stata avviata un’iniziativa di ridisegno e miglioramento dei processi di accoglienza con un Sistema di gestione delle attese che, seppur nella sua semplicità, ha permesso di diminuire i tempi medi di attesa per i cittadini, di riorganizzare i flussi e di risparmiare ben 8 unità eliminando attività di tipo amministrativo ridondanti svolte dal personale infermieristico».

Il Progetto: il Sistema ha integrato in un’unica Piattaforma più ambiti del nuovo ospedale: CUP, Poliambulatori, l’area Maxillo-facciale, Endoscopia, Radiologia e Pronto Soccorso. Nell’area CUP viene gestita infatti la prenotazione al servizio e la chiamata dei diversi ticket sulla base di priorità legate alla tipologia di utenza (persone anziane, gravide, bambini). Nelle altre aree dell’ospedale, oltre a gestire in maniera coerente le dinamiche d’attesa, si è attuata una centralizzazione del servizio di accettazione e di verifica amministrativa del paziente effettuato al front-office dal quale viene inviato direttamente agli ambulatori. Qui il paziente ha la possibilità di verificare il proprio turno attraverso appositi monitor collocati nelle sale di attesa.

La Piattaforma integrata MR-You Enterprise® di Artexe ha permesso alla Direzione aziendale di tenere monitorato l’intero processo di accoglienza, garantendo una gestione più ordinata delle attese (ogni paziente attende nella sala assegnatagli e non in prossimità della sala visita), una migliore tutela della privacy (gli utenti vengono chiamati tramite codice identificativo) e un risparmio di personale derivante dall’accentramento di tutte le attività di accettazione presso il CUP.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.