Preso uno dei principali spacciatori di Settimo

Operazione dei carabinieri che ha portato all’arresto di un 27enne e al sequestro di 100 grammi di stupefacente

Nel pomeriggio di venerdì  i Carabinieri della Stazione di Settimo Milanese hanno tratto in arresto, per detenzione a fine spaccio di sostanze stupefacenti un 27enne del luogo, celibe, nullafacente, già con specifici pregiudizi di Polizia.
Il soggetto era monitorato da tempo, in quanto ritenuto uno dei principali fornitori del Comune di Settimo. I militari lo hanno bloccato a bordo dello scooter blu abitualmente utilizzato per effettuare le consegne “a domicilio” di stupefacente. L’immediata perquisizione personale consentiva di rinvenire, all’interno di una borsa di colore nero, 100 grammi di marijuana. La successiva ulteriore perquisizione nell’abitazione dell’arrestato, che dopo una notte in cella sarà giudicato con rito direttissimo, permetteva inoltre di sequestrare: 20 grammi di hashish, 2 grammi di cocaina, un bilancino elettronico di precisione, 2 coltellini e materiale per il confezionamento delle dosi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.