Pulmino per disabili, si cercano nuovi sponsor

Il Comune rinnova il contratto con la MGG Italia per il servizio di trasporto che in quattro anni ha effettuato oltre 12000 interventi. Indispensabile il contributo delle aziende private

Quattro anni di servizio, dal marzo 2007 a oggi, con più di 3000 interventi annui alle spalle: il
servizio di trasporto per disabili e anziani è ormai un punto fermo tra le possibilità offerte dal
Comune di Cassano Magnago ai suoi cittadini. Nei giorni scorsi l’amministrazione ha deciso di
rinnovare il contratto con l’azienda MGG Italia di Cornate d’Adda, mantenendo così in dotazione
per un altro quadriennio il furgoncino Fiat Ducato utilizzato per il servizio; la fase cruciale deve
però ancora arrivare. Come accaduto finora, infatti, il trasporto dovrà essere finanziato dalle
aziende private del territorio comunale; l’amministrazione ha perciò dato mandato alla MGG
Italia di contattare nei prossimi giorni, a partire da venerdì 19 maggio, tutte le aziende che negli
scorsi anni hanno fornito il loro contributo e le eventuali altre imprese interessate, per verificare la
loro disponibilità a offrirsi come sponsor di questa utile iniziativa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.