Quarta edizione del premio Filippo Bossi

L’Associazione Amici di Filippo organizza sabato 4 giugno 2011, dalle ore 21, nell’elegante contesto di Villa Puricelli a Bodio Lomnago, la Quarta Edizione del Premio

L’Associazione Amici di Filippo organizza sabato 4 giugno 2011, dalle ore 21, nell’elegante
contesto di Villa Puricelli a Bodio Lomnago, la Quarta Edizione del Premio Filippo Bossi, in
collaborazione con il Comune di Bodio Lomnago e con la Provincia di Varese.
 
La manifestazione è dedicata alla memoria del video operatore Filippo Bossi e alla sua grande
passione professionale: la telecamera. Filippo ha lavorato come operatore di ripresa in Rai, (le riprese
del documentario “Overland” tra le produzioni più celebri), in Mediaset e in alcune emittenti locali e
svizzere (Telesettelaghi, Rete 55, R.T.S.I. e Teleticino). L’obiettivo dell’evento è creare un momento
di cultura e aggregazione dove porre in evidenza il mestiere di operatore di ripresa e il mondo delle
immagini legate ad esso, dando un concreto stimolo di impegno e passione per una professione
dall’alto contenuto artistico e sociale ai giovani delle nostre realtà territoriali.
 
La prima edizione 2008 del Premio ha assegnato il riconoscimento a Francesco Conversano,
ideatore e regista di “Megalopolis”, serie di sei documentari dedicati alle megalopoli del mondo, in
onda su Raitre; la seconda del 2009 ha evidenziato la professionalità di Mike Valentine, regista e
cameraman cinematografico holliwoodiano specializzato nelle riprese subacquee in decine di famosi
film come Indiana Jones, Guerre Stellari, Casino Royale; la terza edizione del 2010 ha raccontato di
Barca Pulita, un’avventurosa iniziativa di Elisabetta Eordegh e Carlo Auriemma che da diciotto anni
attraversano gli oceani in barca a vela documentando la vita umana, animale e vegetale negli angoli
più remoti e incontaminati del pianeta.
 
Protagonista della quarta edizione del 2011 sarà la tecnica delle riprese aeree, tema molto caro a
Filippo, da cui è nata la sua particolare passione per le Frecce Tricolori. La giuria deIl’Associazione
concretizzerà questa scelta premiando la Troupe Azzurra, il team che ufficialmente si occupa di
documentare l’attività della Pattuglia Acrobatica dell’Aeronautica Militare Italiana. Si assisterà alla
proiezione di video inediti delle spettacolari esibizioni dei piloti della PAN.
 
La serata, condotta da Simona Galli, sarà arricchita anche dagli interventi di protagonisti della
RTSI che racconteranno la loro esperienza di lavoro e di vita vissuta con Filippo e terminerà con
la degustazione di un buffet e di un rinfrescante gelato offerto a partecipanti e spettatori, per
ringraziare tutti coloro che hanno seguito e sostenuto in questi anni l’iniziativa.
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.