Quest’estate la Piccola Brera va alla Schiranna

Aperitivi nel prato, giro pizza a prezzo fisso e dopo cena direttamente in spiaggia: quest’estate l'happy hour e le serate si fanno al lido

Poco importa se è al mare, al lago o lungo il fiume: da qualche anno a questa parte, ogni città che si rispetti ha il suo lido estivo. Quello di Parigi è sulla Senna, il londinese sul Tamigi, gli svedesi di Stoccolma hanno da sempre a disposizione un meraviglioso arcipelago, mentre di abitanti di Cophenagen vanno al Nyhavn, il vecchio e colorato porto-canale. Anche Varese ha da qualche anno riscoperto la Schiranna, vuoi per la sempre più frequentata pista ciclabile, vuoi perché sono in crescita i locali che, soprattutto con l’arrivo della bella stagione, aprono i battenti sulle rive del lago.  Mai come quest’anno, però: perché in un colpo solo sono due le new entry dell’estate varesina, che hanno eletto la Schiranna a lido per eccellenza della città giardino. E promettono pomeriggi infuocati e notti memorabili.

Il primo si chiama Village: si trova proprio sul lungolago, di fronte all’ex Passatore, con ingresso dalla pista ciclabile e sarà inaugurato mercoledì 1° giugno «salvo complicazioni burocratiche e meteo permettendo» ci spiega il varesino Daniele Lamperti, uno degli ideatori dell’iniziativa. «L’idea è quella di un locale estivo totalmente all’aperto che offrirà aperitivi molto lunghi, non come in certi posti in cui, ad una certa ora, è tutto finito. Ogni sera, dal mercoledì alla domenica, dalle 18.30 fino alle due di notte, il grande bancone centrale del buffet sarà continuamente rifornito. Nel giardino ci saranno divani, ombrelloni, area relax fino alla spiaggia, dj set, ampio parcheggio e stiamo portando a termine le pratiche per avere anche musica dal vivo. Organizzeremo serate anche in caso di pioggia perché una parte dell’area è gia coperta con un tendone». «L’idea – continua il 35enne Daniele – è nata dall’unione del locale “Le Privè” di via Cavallotti e un paio di persone del mestiere che organizzavano feste private. Abbiamo in gestione la struttura fino a settembre e vogliamo valorizzare una bella zona della città che, soprattutto d’estate, può offrire tantissimo».

Pensato per le grandi comitive, ma anche per bambini e famiglie, il concept del Pizza Club Tourlé, pizzeria con giropizza, che entro fine giugno aprirà proprio di fronte al Village, nei locali dell’ex Passatore. «Siamo in attesa della licenza da parte del Comune, ma i lavori di sistemazione sono già iniziati – ci ha spiegato il responsabile dell’analogo locale aperto a Carbonate, sulla statale varesina – Proporremo il giro pizza fino a sazietà, a prezzo fisso con bevanda e caffè». In menù duecento varianti diverse di pizza, e possibilità di organizzare feste di compleanno, per i più piccoli con menù dedicato, ma anche per gli adulti. Top secret e bocche cucite sull’arredamento che è stato studiato ad hoc e che, se progettato sulla scorta del locale di Carbonate, sarà davvero elegante: colori chiariarredi a contrastoatmosfera accogliente e familiare arricchita con alcuni elementi in stile retrò.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.