Quindicenne muore investito dal treno

Pare si sia trattato di una imprudenza del giovanissimo ragazzo ecuadoregno, che avrebbe superato la recinzione insieme ad amici

Un quindicenne di origini ecuadoregne ha perso la vita, investito da un treno Varese-Cadorna, nei pressi della stazione di Garbagnate Milanese, nella seconda cintura dell’hinterland milanese. Dalle prime testimonianze e informazioni fornite dalla società ferroviaria Trenord pare che il ragazzo, insieme a due altre persone, stesse scavalcando la recinzione in prossimità della stazione. Appena accortosi della presenza di estranei sui binari il macchinista ha azionato il freno di emergenza e fischiato, ma non ha potuto evitare l’impatto.

La tragedia del ragazzo ha avuto anche conseguenze per il traffico ferroviario: i viaggiatori del treno coinvolto sono stati fatti trasbordare sul treno 10865 per Saronno da dove poi hanno potuto proseguire il viaggio. La circolazione ferroviaria è rimasta sospesa su due binari su quattro. Intorno alle 20 si registravano ritardi medi di 10 minuti per i treni diretti a Saronno, Como, Novara, Malpensa, Varese e Laveno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.