Referendum: una serata per capirne il valore

Mercoledì 1 giugno, nella sala consiliare, il gruppo "Uniti per far bene a Gavirate" organizza una serata con esperti che spiegheranno il valore dei quesiti

 l prossimi 12 e 13 giugno si voterà per i referendum sulla privatizzazione dell’acqua, sulla scelta energetica nucleare e sulla legge sul legittimo impedimento. Le scelte su acqua e nucleare sono fondamentali per il nostro futuro e quello dei nostri figli, ma quanto ne sappiamo veramente?

La mancanza pressochè totale di informazioni, la scelta del governo di non accorpare questi referendum alle elezioni amministrative, il tentativo di vanificare il referendum sul nucleare con l’approvazione del decreto ‘omnibus’ (sulla cui legittimita’ deve peraltro ancora pronunciarsi la Corte di Cassazione) rischiano di far fallire questi referendum, impedendo il raggiungimento del quorum.

Che cosa ci verra’ chiesto di votare nei referendum su acqua e nucleare? Che cosa cambiera’ per le nostre vite se il quorum non sara’ raggiunto, o se vinceranno i "no"?

Per rispondere a queste e ad altre domande il gruppo Consigliare "Uniti per far bene a Gavirate" ha organizzato la sera del 1 giugno, alle h. 21, presso la Sala Consigliare di Gavirate, un incontro con due esperti per chiarirci le idee. Ne parleremo con il Dott. Fulvio Fagiani (Consulente Ambientale) e la Dott.ssa Patrizia Signorotto (esperta in Fisica Sanitaria).

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.