Scienziati da tutto il mondo a Ville Ponti

Da martedì 10 maggio, al centro congressi si terrà la terza conferenza internazionale organizzata dal CCR di Ispra sui DNT3. All'evento partecipano oltre centro esperti da venti diversi paesi

Il CCR organizza la Terza Conferenza Internazionale sui modi migliori per lo "sviluppo della neurotossicità" (DNT3), da martedì 10 a venerdì 13 maggio al Centro Congressi Ville Ponti di Piazzale Litta 2. L’evento riunisce oltre 100 scienziati e rappresentanti del mondo accademico, dell’industria e delle organizzazioni governative che operano sulla salute dei bambini, alternative alla sperimentazione animale e la protezione dell’ambiente.

Gli esseri umani sono esposti per tutta la loro vita per molte sostanze chimiche, anche durante il periodo pre-natale. Gli effetti della esposizione dei bambini pre-natale e l’inizio del sistema nervoso in via di sviluppo e maturazione sono fonte di preoccupazione crescente. È stato trovato che l’esposizione a livelli elevati di sostanze tossiche nel primi anni di vita possono portare a complicazioni neurologiche e duratura possono imporre oneri considerevoli per gli individui affetti, le loro famiglie e della società.

La conferenza, che è il primo del suo genere in Europa dopo due precedentemente detenute negli Stati Uniti nel 2006 e nel 2008, discuterà lo stato dell’arte delle conoscenze scientifiche in questo settore e mira alla sensibilizzazione di neurotossicità per lo sviluppo (DNT) e la sua importanza. I partecipanti provenienti da circa 20 diversi paesi discuteranno anche i progressi nello sviluppo di alternative (non animale) metodi di DNT-test e il ruolo di approcci biologici e tossicologici.
Il programma è organizzato dall’Istituto del CCR per la Salute e la tutela dei consumatori e si svolgerà nella Villa Napoleanica del Centro Congressi. Per ulteriori informazioni, visitate la pagina dell’evento sul sito IHCP.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.