Sciopero generale, un fiume di persone invade il centro di Varese

Il corteo organizzato da Cgil si sta sviluppando in pieno centro e piazza Podestà, dove si terranno i comizi, è già piena. Le prime stime riportano una partecipazione molto alta di tutte le sigle sindacali

Sono le bandiere azzurre in difesa dell’acqua pubblica e quelle arcobaleno della pace a distinguersi in mezzo a centinaia di quelle rosse. La manifestazione della Cgil ha invaso le vie della città. Il corteo era ancora in via volta quando lo striscione della testa è entrato in piazza del garibaldino passando da via Veratti. La piazza non è bastata a contenere tutti i manifestanti. Sul palco a intonare Viva l’Italia l’orchestrina del suonatore Jones. Presenti i dirigenti locali con il segretario regionale. Sotto il palco anche l’onorevole del Pd Daniele Marantelli: «Sono qui per testimoniare la nostra vicinanza ai lavoratori e alla Cgil. Sento che il mio posto è qui». Una manifestazione che non è contro ma per, come ripete il segretario generale Franco Stasi: «Non vogliamo dare i numeri, ma credo che il colpo d’occhio parli da solo. Siamo molto soddisfatti anche perché il nostro non è uno sciopero contro qualcuno ma di proposta. Speriamo di ritrovare l’unità si queste basi», ha detto il segretario varesino della Cgil.
 
Le prime stime riportano una partecipazione molto alta di tutte le sigle sindacali: si parla di una folla che si aggira tra le 3 mila e le 5 mila persone.
 
Seguono aggiornamenti, video, foto e interviste

Galleria fotografica

Sciopero generale di Cgil 4 di 8
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 maggio 2011
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Sciopero generale di Cgil 4 di 8

Galleria fotografica

Lo sciopero generale Cgil - seconda parte 4 di 16

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.