Sel: “Giornata entusiasmante!”

L'opinione, dopo il voto, di Francesco Liparoti, coordinatore provinciale di Sinistra Ecologia Libertà

Riceviamo e pubblichiamo

Bellissima giornata! E’ stata una giornata entusiasmante per i risultati del ballottaggio che si sommano a quelli del primo turno.
Non si è trattato di un voto isolato, il vento del cambiamento ha coinvolto tutta l’Italia intera.Il vento del cambiamento ha travolto moltissime amministrazioni ed in alcuni casi si è trasformato in una sorta di tsunami.
Da questa tornata eelettorale è uscito sconfitto chi ha deturpato l’Italia con la sua volgarità e le bugie. E’ uscito sconfitto chi ha trasformato una scadenza elettorale di tipo amministrativo in una competizione elettorale di valenza politica nazionale.E’ uscito sconfitto Chi ha trasformato il confronto politico elettorale in uno scontro.E’ uscito sconfitto un sistema di potere nazionale e locale.
E’ stato sconfitto chi ha badato ai propri interessi piuttosto che quelli degli italiani.
Ora chi ha trasformato questa scadenza elettorale in una sorta di referendum sulla sua persona e sul suo governo dovrà trarne le dovute conseguenze: si dimetta.
Per questi motivi non possiamo non esprimere la nostra grande gioia per l’esito di questo di questo confronto elettorale.
Ai risultati entusiasmanti di Milano e Napoli e di tanti altri grandi centri non possiamo non esprimere la nostra grande soddisfazione per gli esiti di Gallarate, Malnate e Varese.
Il vento del cambiamento è dunque arrivato anche in provincia di Varese. Alle vittorie ottenute nel primo turno si sono aggiunte Gallarate, Malnate.
Agli elettori di questi due paesi, a chi si è battuto per portare a casa questo bellissimo risultato vanno il nostro ringraziamento ed i nostri complimenti.
Ma anche il risultato di Varese deve far riflettere.Dopo l’esito del primo turno ( 49, 4% Fontana ;30,3% Oprandi) quella che sembrava un’impresa impossibile si stava trasformando nella ciliegina sulla torta.( 53.9% Fontana ; 46.1% Oprandi.)
Fontana perde voti ed Oprandi ne conquista più di 4 mila. Certamente si è trattata di una sconfitta ma di una "bella " sconfitta.
Questo risultato deve fare riflettere anche chi dava per scontata la sconfitta a Varese e si è comportato di conseguenza.
E’ vero che in alcuni casi le vittorie sono state favorite dalle divisioni nello schieramento del centro destra ma anche questo è sinonimo che qualcosa si è rotto in quello schieramento politico che è diventato un sistema di potere.Un arrogante, prepotente e volgare sistema di potere.
Vorrei ricordare infine il risultato dei ballottaggi in Lombardia. Erano interessate 2 Province ( Mantova e Pavia) e 16 comuni sopra i 15 mila abitanti.
l risultato finale è che le 2 province e 13 comuni saranno governati dal Centrosinistra.
Grazie a tutti gli elettori del centro sinistra ed auguri a tutti i sindaci eletti.

Francesco Liparoti ( coordinatore provinciale di Sinistra Ecologia Libertà )

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.