Sicurezza stradale, arrivano i camion decorati dai bambini

Campagna curata dall’associazione Noi Camionisti che è partita dalla scuola elementare del paese. Nei prossimi giorni sarà presentato il primo automezzo

Un camion decorato con i disegni dei bambini. Fa parte della campagna sulla sicurezza stradale organizzata dall’associazione “Noi camionisti” che già in passato aveva organizzato iniziative di questo tipo. Infatti fra le iniziative dell’edizione 2011-12 dell’associazione è stato programmato un concorso fra gli alunni delle scuole primarie. I bambini dovranno realizzare disegni ispirati al tema “Il Camion e il mondo in strada” e gli stessi verranno utilizzati per decorare i teloni di camion che circoleranno poi per le strade nella loro normale attività lavorativa per tutto l’anno. Lo stesso concorso è organizzato in occasione di ogni evento.
La prima tappa della manifestazione, organizzata nel comune di Cairate, sede dell’associazione, sarà venerdì 3 giugno 2011 alle ore 18.00 presso Istituto Comprensivo “Sally Mayer” in Via Vittorio Veneto, occasione in cui sarà presentato alle autorità e ai bambini il primo camion decorato con i loro disegni.
«Come ogni anno, la nostra Associazione promuove una Campagna Sicurezza Stradale su tutto il territorio nazionale dal titolo “Tutti insieme per una strada più sicura”– spiegano da Noi camionisti -. La campagna è articolata in differenti manifestazioni organizzate in piazze di capoluoghi (“Le Piazze della Sicurezza”), dove verranno allestiti dei Villaggi della Sicurezza con iniziative volte all’informazione e alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica sull’argomento. La Campagna “Tutti insieme per una strada più sicura” gode del patrocinio del Comitato Centrale dell’Albo Autotrasportatori e della Direzione Generale della Polizia Stradale (sotto forma di collaborazione)».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.