Sussidiarietà, famiglia e Pgt, una serata di Liberamente Politica

I candidati vicini a CL hanno organizzato due incontri sul tema della sussidiarietà. Anche per "mettere le basi per la revisione del Pgt"

L’ala ciellina del PdL discute di sussidiarietà, in vista delle elezioni. L’associazione LiberaMente Politica, insieme ai candidati nella lista del PdL Giorgio Luini e Francesco Rubino, stanno promuovendo uno spazio di confronto e di dibattito «sul tema quanto mai bistrattato e frainteso della Sussidiarietà come modalità concreta di lavoro per il bene comune».  L’8 maggio è previsto un incontro dedicato alla sussidiarietà e solidarietà in tema famigliare, con Giulio Boscagli, assessore alla famiglia della Regione, Raffaele Cattaneo e gli esponenti gallaratesi del PdL, Massimo Bossi, Giorgio Luini e Francesco Rubino.

È il secondo incontro che l’associazione organizza in vista delle elezioni: il primo era dedicato alle scelte urbanistiche e aveva anche la funzione di «mettere le basi di una efficace azione di revisione del PGT recentemente approvato dall’Amministrazione Comunale di Gallarate in grado di fugare quelle perplessità che erano emerse da parte di taluni esponenti della maggioranza sia nelle Circoscrizioni che in Consiglio Comunale». 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.