Tognola smaschera Colombo: “Ha copiato il programma su internet”

Scontro tra i due candidati sindaco: Tognola ha pubblicato un documento nel quale cita numerosi passi presi pari pari da altri programmi di liste di tutta Italia. Colombo replica piccato

«Altro che conoscenza del territorio, il programma di Colombo è copiato da internet». Il duro attacco a pochi giorni dal voto arriva dal sindaco di Daverio Alberto Tognola, candidato anche per la tornata elettorale 2011, opposto a Marco Colombo, portacolori di Lega Nord e indipendenti. 

Tognola ha pubblicato un elenco di brani presi dal programma del rivale che sembrano copiati pari pari da altri programmi elettorali di candidati sparsi in tutta Italia: la lettera agli elettori dalla lista “Liberamenti” di Villa San Pietro e della lista “Patto Popolare per Monteforte” di Monteforte Irpino; il proclama sull’impegno preso dal programma elettorale della lista civica “Insieme per Cona”, da “Uniti per Marliana” e "Insieme per Martirano Lombardo"; i passaggi sull’energia dal programma della lista “Fauglia democratica”, così come quelli su viabilità, economia, sicurezza e rifiuti; per lo sport l’ispirazione sembra arrivare da Mirano. Leggendo il documento diffuso da Tognola e dalla lista “Star bene a Daverio” i dubbi sono obiettivamente pochi: le frasi sono le stesse, con i nomi dei Comuni interessati ovviamente cambiati. Per pizzicare le scopiazzature non è stato utilizzato un sistema di indagine particolare, anzi: «Ci ha dato la dritta una collega professoressa di Varese – spiega Tognola -: lei per beccare gli alunni che copiano i compiti inserisce intere frasi su internet e così smaschera i suoi studenti. Noi abbiamo fatto la stessa cosa ed il risultato è sconcertante. Non ci sono dubbi, Colombo il programma l’ha copiato: dice di avere una profonda conoscenza del territorio ed una squadra competente, ci spieghi allora perché ha fatto tutto ciò. Certo, non siamo a scuola e prendere spunto ci può stare, ma prendere pari pari intere frasi dai programmi di altri Comuni e di altri partiti, ad esempio le idee sulla sicurezza dal Pd di Fauglia in provincia di Pisa, non ha senso. Mi deve spiegare cosa c’entra lo stato di degrado delle strade a Fauglia con quelle di Daverio, che sono curate e ben messe».
 
La replica di Marco Colombo, candidato per la lista “Insieme per Daverio”, è piccata: «Ho copiato da persone intelligenti, non da lui perché non lo ritengo tale». Quando gli chiediamo se conosce i candidati dai quali avrebbe copiato, Colombo torna sui suoi passi: «Non li conosco, non so nemmeno chi sono – spiega -. Sono nove mesi che lavoro a questo programma. Sono un imprenditore che ha creato prodotti tipici innovativi, non ho mai avuto nessun bisogno di copiare. A me interessa Daverio, non ho tempo per queste polemiche. Tognola se perde tempo con queste cose evidentemente non ha niente da fare».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.