Treni Luino-Gallarate, incontro Cattaneo/sindaci

L'assessore regionale alle Infrastrutture ha incontrato i sindaci della tratta ferroviaria Gallarate/Luino per illustrare i lavori di adeguamento e manutenzione infrastrutturale

L’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Raffaele Cattaneo, insieme ai tecnici di Regione Lombardia, Trenord e RFI, ha incontrato questa mattina i sindaci della tratta ferroviaria Gallarate/Luino per illustrare i lavori di adeguamento e manutenzione infrastrutturale che interesseranno le linee Gallarate-Laveno-Luino e Sesto Calende-Laveno. Gli interventi, del valore totale di 22 milioni di euro, saranno effettuati a partire dal prossimo mese d’agosto e hanno l’obiettivo aumentare gli standard di qualità e sicurezza della rete. I lavori riguarderanno l’armamento e adeguamento delle linee di tensione elettrica, l’adeguamento delle gallerie sulla tratta Luino-Pino-Tronzano, il ripristino delle scarpate e delle tratte in trincea fra Laveno e Luino e l’eliminazione di eventuali interferenze con la linea di trazione elettrica. Durante il Tavolo, cui hanno preso parte il presidente della Comunità montana Marco Magrini, i sindaci e i rappresentanti dei Comuni di Pino, Tronzano, Maccagno, Luino, Castelveccana, Sangiano, Ternate e Varano Borghi, si è deciso di concentrare i lavori tra l’1 e il 28 agosto. Il servizio sarà comunque garantito tramite autobus sostitutivi. Nelle prossime settimane il Tavolo tecnico formato dai dirigenti di Regione Lombardia, Trenord e dalla Comunità Montana Valli del Verbano comunicherà la possibilità di introdurre un servizio bus, che, dalla stazione di Luino, porti alla stazione di Laveno FN, valutando l’introduzione di altri attestamenti, come Vergiate o Somma  Lombardo, per gli autobus provenienti da Gallarate e comunicheranno modalità, orari e fermate del servizio sostitutivo. «Si è trattato di un incontro proficuo in cui si è registrata la volontà unanime degli Enti di concentrare i lavori in un solo mese, in modo tale da limitare il più possibile i disagi per i viaggiatori – ha affermato l’assessore Cattaneo -. Questi lavori sono necessari e rientrano nel piano di interventi che Regione Lombardia, RFI e Trenord stanno attivando per migliorare lo standard di qualità della rete ferroviaria».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.