Trentacinque laghi in festa a Iseo

Al via la seconda edizione del festival che si propone di far conoscere e apprezzare i paesaggi ma anche il folklore e le tradizioni dei bacini di tutt'Italia

Inizia il Festival dei Laghi, una manifestazione pensata per promuovere gli specchi d’acqua più belli, dal Friuli alla Sicilia. L’appuntamento è sul lago di Iseo. In mostra paesaggi lacustri e curiosità, un modo per sensibilizzare i turisti sulle ricchezze naturali dell’Italia. 
Trentacinque laghi italiani grandi e piccoli, dal Garda al Trasimeno, dal sardo Bidighinzu ai laghi del Trentino sono i protagonisti di questa seconda edizione del Festival la cui chiusura è fissata per il 2 giugno.

Organizzato dal Comune di Iseo d’intesa con Slow Food e Legambiente il Festival propone una mostra mercato sui prodotti tipici dei laghi: ‘Bonta’ lago’, alla quale prenderanno parte oltre 80 espositori, una rassegna di imbarcazioni elettriche e alimentate dal fotovoltaico, incontri, convegni, degustazione di prodotti tipici.

Collateralmente, si svolge la mostra “Gli Etruschi nelle terre di Siena”, allestita dal 7 maggio e che sarà visitabile fino al 10 luglio nelle sale dell’Arsenale, in pieno centro storico di Iseo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.