Tutti al mare… in piscina con l’Open Week-End

L’impianto di via Manara inaugura la stagione estiva aprendo gratuitamente le porte al pubblico: ingresso libero anche al beach volley e ai corsi di fitness. E da quest’anno si nuota all’aperto fino a settembre

Dall’Open Day all’Open Week-End: dopo il successo dell’iniziativa dello scorso anno, le piscine Manara raddoppiano e aprono gratuitamente al pubblico per due giorni, sabato 21 e domenica 22 maggio, in coincidenza con la diciottesima edizione del Trofeo Biancorosso di nuoto. Un’occasione per scoprire liberamente i servizi offerti dall’impianto gestito da Agesp Servizi, ma anche per inaugurare la stagione estiva: la piscina all’aperto sarà infatti aperta anche nel successivo weekend e, continuativamente, dal 2 giugno fino a tutto il mese di settembre. Una novità, quest’ultima, annunciata proprio oggi da Paola Reguzzoni: l’introduzione del teleriscaldamento consentirà infatti, clima permettendo, di prolungare di quasi un mese l’apertura della piscina. “Ci siamo impegnati anche per quest’anno – ha aggiunto l’amministratore delegato di Agesp Servizi – a non aumentare le tariffe, che sono invariate da due anni; inoltre abbiamo previsto sconti particolari per favorire l’ingresso delle famiglie e dei gruppi numerosi”.

Il claim della stagione estiva 2011, “Altro che mare”, non è casuale: già sabato 21 verrà infatti inaugurata all’interno dell’impianto la mostra fotografica “Spiagge naturali”, a cura dell’associazione Marevivo, che opera per la tutela del mare dall’inquinamento e dal degrado ambientale. In entrambe le giornate sarà possibile accedere gratuitamente, oltre che alla piscina ludica (dalle 8.30 alle 18), anche ai campi di beach volley e beach soccer; domenica, invece, la vasca da 25 metri sarà interamente dedicata ai cortsi di fitness in acqua, dalle 9 alle 17.30. In programma, domenica mattina alle 11, anche un incontro informativo sul Campus estivo 2011, la struttura che per tutta l’estate potrà ospitare bambini dai 3 ai 12 anni, assistiti dai volontari dell’associazione “La Chocciola” che li coinvolgeranno in laboratori creativi, attività di canto e ballo, giochi sportivi (tra cui la pallavolo in collaborazione con Pro Patria Volley) e naturalmente bagni nella piscina all’aperto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.