Un bimbo muore per recuperare la palla

La piccola vittima aveva cinque anni. Ancora da ricostruire la dinamica: forse un'auto pirata o una caduta dalla strada superiore

Un bambino di 5 anni è morto dopo essere stato travolto, probabilmente da una macchina. La tragedia è avvenuta a Nesso, sul lago di Como. Il piccolo era corso in strada per recuperare la palla quando è avvenuta la tragedia. Gli inquirenti propendono per un’auto pirata che non si è fermata a prestare soccorso, anche se sull’asfalto non ci sono segni di frenata. Potrebbe, però, trattarsi di una caduta sulla carreggiata da un’altezza di 7 o 8 metri, dalla strada che porta alla sua abitazione.
Il piccolo è stato notato da una pattuglia della polizia locale che ha chiamato i soccorsi e rintracciato i genitori. Le condizioni del bambino, figlio di una coppia marocchina, erano subito apparse gravissime.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.