“Un mondo nuovo è possibile”, spettacolo del Comitato Acqua

Iniziativa organizzata in concomitanza della Fiera del Des in attesa del referendum del prossimo giugno

“Un mondo nuovo è possibile”, spettacolo del Comitato Acqua. Nell’ambito della Fiera del DES che quest’anno si tiene a Saronno, domenica 8 maggio alle ore 17.00 nel Chiostro della Biblioteca di viale del Santuario, 2 si terrà anche lo spettacolo-concerto “Un mondo nuovo è possibile”.
Sul palco Domenico Finiguerra – voce narrante, Luca Bassanese – voce , recitati e chitarra, Stefano Florio – piano, strumenti a corda e visual effect.
«Uno spettacolo unico nel suo genere, un intreccio di musica, parole e poesia – spiegano gli organizzatori -. Luca e Domenico parlano di un nuovo mondo possibile, dove l’acqua, la terra, l’aria, la conoscenza, la salute e la dignità non sono merci, ma beni comuni e diritti da garantire a tutti gli abitanti del pianeta».
Lo spettacolo ad ingresso libero è organizzato dal Comitato Acqua del saronnese che ha voluto così contribuire alla fiera del Des, nell’ambito della campagna referendaria per il sostegno ai referendum che si dovrebbero tenere il 12 e 1 3 giugno di quest’anno, «sempre che il governo non riesca a scippare i più di un milione e duecentomila cittadini italiani che hanno firmato per i referendum ed oggi si vedono minacciati dalla possibilità che si usi qualsiasi sotterfugio e furbizia per scongiurare che gli italiani si pronuncino sui quesiti referendari riguardanti l’acqua bene comune e il nucleare».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.