Un oscar al design nel nome del patron della Flou

La Camera di Commercio di Monza e Brianza indice un bando in ricordo di Rosario Messina, che guidava una azienda eccellenza nell'arredamento: un premio con quattro categorie

Il letto Tadao della FlouSono oltre 15mila le imprese attive in Italia nel design e in un anno sono aumentate del 6,8%.
Circa 3.700 (il 24,8% del totale) sono localizzate in Lombardia:  prevalentemente e Milano, ma anche nella provincia di Monza e Brianza. È quanto emerge da elaborazioni condotte dall’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza su dati Registro Imprese, che ha così deciso di promuovere il bando E-design, il premio dedicato ai giovani designer innovativi, in ricordo di Rosario Messina, il patron della Flou recentemente scomparso, che viveva a Seregno.

«Il design è una eccellenza del nostro territorio – ha dichiarato Carlo Edoardo Valli, Presidente della Camera di commercio di Monza e Brianza – che la Brianza ha saputo coltivare grazie al talento di tanti giovani designer e alla lungimiranza di grandi imprenditori come Rosario Messina. Questo premio, che è concepito un po’ come gli Oscar,  spero possa ben rappresentare la passione dell’amico Rosario per il design e la sua fiducia nelle nuove generazioni nell’interpretare questo impegno a servizio del comparto del mobile».

Il bando si propone di raccogliere e selezionare idee per il design di prodotti e complementi di arredamento che sappiano incorporare in modo armonico, estetico e funzionale le nuove tecnologie dell’informazione elettronica.

Sono previsti quattro premi:  il premio estetica per il progetto che dimostrerà una maggiore valenza estetica all’interno dell’area tematica selezionata;  il premio tecnologia per il progetto che dimostrerà una integrazione più armoniosa della componente tecnologica nel prodotto/complemento di arredo; il premio funzionalità per il progetto che dimostrerà di avere inserito in maniera originale nuove funzionalità in un prodotto/complemento di arredo grazie alle nuove tecnologie dell’editoria elettronica; il premio producibilità per il progetto che dimostra una maggiore attenzione alle problematiche di produzione, dimostrando di essere facilmente assimilabile dal sistema produttivo territoriale.

I premi saranno assegnati da un comitato tecnico di valutazione sulla base dei parametri previsti dal bando e saranno conferiti in occasione degli eventi collaterali al Forum Unesco che si svolgerà presso la Villa Reale di Monza. Info:  www.mb.camcom.it; mail: design@mb.camcom.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.