Una giornata da universitari, torna l’open day

Porte aperte alla sede di via Monte Generoso. In programma le lezioni delle facoltà e alle 12 la simulazione del test d'ingresso di medicina

open day insubria vareseL’anno scorso sono stati oltre mille i ragazzi che si sono ritrovati all’Open Day dell’Università dell’Insubria, provenienti da scuole di Varese e provincia, dal Canton Ticino, dall’hinterland milanese: quest’anno si cercherà di replicare il successo delle precedenti edizioni con il nuovo appuntamento con la giornata dedicata all’Orientamento, in programma venerdì 20 maggio a partire dalle ore 8.45 nella sede di via Monte Generoso, a Varese.
L’Open Day rappresenta l’occasione per le aspiranti matricole per conoscere l’offerta didattica e i servizi e tutte le novità legate al percorso universitario che intendano intraprendere dopo le Scuole superiori, infatti docenti di ogni Facoltà illustreranno dettagliatamente i Corsi di laurea dell’Ateneo e gli ex studenti racconteranno la loro esperienza all’Insubria e il successivo inserimento nel mondo del lavoro.
 
Per agevolare il raggiungimento della sede di Bizzozero è offerto, per tutta la mattinata, un servizio di bus-navetta gratuito con partenza dal piazzale delle Ferrovie dello Stato in centro a Varese.
 
Il programma:

ECONOMIA – La Facoltà di Economia propone un momento di incontro tra gli studenti delle Scuole superiori, i docenti della Facoltà e qualificati testimonials aziendali pensato per far vivere una prima esperienza di didattica universitaria e per stimolare un confronto con il mondo del lavoro sui temi strategici dell’innovazione e della conoscenza. Durante l’incontro: “Innovazione e conoscenza per competere nel mercato globale: gli studenti incontrano le imprese” le imprese illustreranno, inoltre, le figure professionali emergenti nel mercato globale, i profili ricercati dal mondo del lavoro, le opportunità offerte, dando ampio spazio agli studenti per porre domande, chiarire dubbi e maturare una scelta consapevole del percorso universitario.
 
GIURISPRUDENZA – La Facoltà di Giurisprudenza presenta tutti i corsi attivi su entrambe le sedi, sia di Varese, che di Como. Alle 11.30 si svolge la lezione “Tra diritto romano e diritto moderno: aspetti di continuità e aspetti di discontinuità”. Alle 12.00, è in programma una simulazione del test di verifica delle competenze linguistiche (non selettivo, ma obbligatorio per tutte le matricole). Un risultato insufficiente nella simulazione della prova non ha alcun effetto ai fini dell’iscrizione all’Università dell’Insubria; viceversa, coloro che otterranno un punteggio sufficiente nella simulazione della prova durante l’Open Day potranno evitare di sostenere nuovamente la prova, che si svolgerà nei primi giorni di ottobre 2011. Chi non superi la prova simulata e voglia prepararsi efficacemente per quella di ottobre, potrà frequentare il “precorso di scrittura di base” che si svolgerà nel mese di settembre.
 
MEDICINA – La Facoltà di Medicina e Chirurgia si presenta quest’anno con una novità: alle ore 14.00, infatti, gli aspiranti camici bianchi potranno assistere alla discussione di un caso clinico. Durante la mattinata sono confermati i tradizionali appuntamenti con la presentazione dei Corsi di laurea e la simulazione dei test d’ingresso, fissata alle ore 12.00, preceduta da un momento di confronto tra il professor Francesco Pasquali, preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia e il dottor Roberto Stella, presidente dell’Ordine dei Medici ed Odontoiatri della Provincia di Varese, sul tema: “La Medicina oggi e domani”.
 
SCIENZE – Per la Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali il programma prevede alle 9.15 la presentazione dei test di verifica delle conoscenze per l’ingresso ai Corsi di laurea triennali, successivamente un momento di saluto da parte del preside della Facoltà, professor Alberto Coen Porisini, seguito da un ciclo di mini conferenze, a cura di ciascun corso di laurea. Il CdL in Scienze della comunicazione propone una lezione sul tema: “Mass media, politica e opinione pubblica”. Il CdL in Scienze dell’ambiente e della natura affronterà il tema: "Ambiente e natura: una professione per il futuro"; per il CdL in Ingegneria per la sicurezza del lavoro e dell’ambiente, l’incontro verterà su: “Sicurezza sul lavoro e salvaguardia dell’ambiente: il ruolo dell’ingegnere”; il CdL in Informatica organizza un incontro su “Computer Graphics all’Insubria”; il CdL in Scienze e tecnologie biologiche proporrà una lezione dal titolo: “Modelli animali sperimentali”.
 
Sarà presente alla manifestazione anche la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali di Como, con un proprio stand espositivo, dove i docenti incaricati forniranno informazioni sui corsi di laurea in Chimica e chimica industriale, Fisica, Matematica.
 
Nell’ambito delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia è stato bandito il concorso: “Il Risorgimento a Varese: tra avvenimenti storici, riforme giuridiche e rivolgimenti economici e sociali”, alle 15.30 avverrà la presentazione degli elaborati da parte degli studenti e la premiazione.
 
Per tutta la mattinata sarà possibile ritirare materiale informativo e incontrare docenti e studenti universitari agli stand di Facoltà, oppure acquisire informazioni su servizi, opportunità, agevolazioni presso gli appositi stand informativi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.